Site Loader
grecia

Una vacanza in Grecia non è che una garanzia: composta di tante piccole isole (circa 227) si ha l’imbarazzo della scelta quando si prenota un viaggio. Prima di gettarsi a capofitto nella scelta, vogliamo parlarti di quelle più carine e caratteristiche così avrai maggiore contezza della vacanza prenotabile e di quale isola si adatta bene a te.

Isola di Milos

Non potevamo non partire con il botto: l’ Isola di Milos è tra le più romantiche e suggestive. Anche detta Milo, la prima cosa che ti viene alla mente di quest’isola è la scultura greca della Venere di Milo, emblema di femminilità ritrovata nel 1800. Oltre però alla scultura (che purtroppo è custodita non sull’isola ma a Parigi, al Louvre), Milos è nota per tante altre sfaccettature caratteristiche. Si pensi ad esempio ai piccoli villaggi, alle spiagge mozzafiato, al mare cristallino. Non da meno i resti delle antiche civiltà. In particolari periodi dell’anno da queste parti si trovano anche foche monache che nuotano libere a largo del mare dell’isola.

Isola di Corfù

Passiamo ora all’isola di Corfù, tra le più gettonate e polivalenti, considerato che combina al suo interno tracce italiane, greche, francesi ed inglesi. Ovunque tu vada, dalla città vecchia al borgo più moderno, c’è da rimanere incantati per la struttura e per le attività di intrattenimento che offre (non a caso è molto amata dai giovani, dalle coppie e anche dalle famiglie).

Dal punto di vista del paesaggio naturale, da queste parti ci sono milioni di ulivi, calette di roccia, e in alcune zone più a sud anche baie sabbiose non contaminate.

Santorini

Se cerchi un’isola romantica, Santorini è quella che fa al caso tuo. Terra di origine vulcanica, ha la forma di una mezzaluna baciata dal mare. Da queste parti ci sono spiagge uniche, che non trovi su altre isole, e che rendono Santorini un luogo incantato. Su ognuna delle spiagge c’è un elemento differente: sabbia bianca, sabbia nera, sabbia rossa, ciottoli luminosi e così via. trovi strutture balneari super organizzate dove oltre ad avere ombrelloni e sdraio per prendere il sole, potrai dedicarti anche agli sport acquatici più belli ed entusiasmanti.

Rodi

Versatile, multi funzionale e bella da vedere, possiamo definire Rodi come l’isola full optional. Per la sua struttura e per quello che offre, è la meta perfetta per i turisti che pensano in grande. Il centro storico ha una struttura e una consistenza ancora tipica medievale, per fortuna con resti ancora intatti delle diverse civiltà che si sono succedute. I turisti qui non hanno che l’imbarazzo della scelta su cosa poter fare e cosa no: adatta sia a single, che a coppie e a famiglie, Rodi viene amata da grandi e piccini. Anche perché, da un punto di vista naturale, trovi mare pulito, spiagge bellissime. Per l’intrattenimento puoi sia visitare monumenti archeologici che dedicarti a sport ed escursioni, senza contare poi la vita notturna.

Mykonos

Per coloro che vanno alla ricerca della movida e sono orientati allo sfrenato divertimento, Mykonos è l’isola che non dorme mai. Qualcuno la definisce “la Ibiza greca” proprio per quello che ha da offrire. Ci sono locali notturni anche sul mare, ma anche osterie, taverne e locali molto trasgressivi dove si tengono feste davvero molto belle. La parola d’ordine quindi è divertimento. Il mare poi è qualcosa di spettacolare, anche perché gli fanno da contorno villaggi a dir poco pittoreschi.

Samos

Tra mare e gastronomia, Samos è tra le isole più tranquille e dedite al buon cibo. Composta di una collina che si sposa con il mare, il paesaggio è a dir poco affascinante. Sulle colline si trovano ulivi, vigneti, grazie ai quali si produce vino soprattutto moscato.

Post Author: isan.hydi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.