Site Loader
giardino

Arredare ha le sue regole, e se stai leggendo questo articolo vuol dire che ti sei posto qualche domanda sul da farsi. Anche nella scelta dello stile del tuo giardino devi valutare opportunamente alcuni fattori onde evitare di creare caos e accostamenti sbagliando. Puoi acquistare sia nei negozi fisici sia in quelli online come milani home per trarre ispirazione dalle migliori idee. Ad ogni modo questi sono gli errori che non dovresti mai fare quando arredi un giardino.

Creare è meglio di cercare

Prima di analizzare gli errori da non fare vogliamo darti un suggerimento di scelta che non dovresti mai dimenticare, ovvero mettere a frutto la propria creatività piuttosto che acquistare elementi senza senso. Comprare elementi d’arredo esterno avendo ben chiaro il tipo di spazio che vuoi creare ti permette di andare più speditamente e con maggiore sicurezza verso la scelta giusta. Giardino non è sinonimo di accostamenti a casaccio, ma di ordine, precisione e giusta atmosfera. Metti quindi a frutto la tua fantasia, piuttosto che voler cercare elementi casuali senza un reale significato.

Non valutare lo spazio a disposizione

Il primo errore che tutti fanno quando arredano il giardino è non valutare l’effettivo spazio a disposizione. Non puoi pensare di comprare mobili che siano ingombranti in un giardino piccolo o mal posto. Ecco quindi che sarebbe opportuno fare una foto visiva del tuo spazio esterno, per farti un’idea ottica di quali elementi ci stanno bene e quali invece no. Studia le dimensioni del giardino, gli angoli morti, tieni presente anche come intendi sfruttare lo spazio e quali sono le sue caratteristiche tecniche.

Creare ambienti inutili

Lo abbiamo appena anticipato: l’utilità del tuo giardino dovrebbe essere un punto di riferimento quando lo arredi. Facciamo un esempio, se non ti piace stare al sole, allora non avrebbe senso acquistare un lettino in stile lido. Se non ti piace fare il bagno in piscina, non ha senso montare una piscina gonfiabile o una di quelle smontabili. Inoltre non dimenticare mai che il tuo spazio esterno confina con la tua casa, e con essa deve avere armonia e continuità stilistica oltre che funzionale.

Non prendere le misure dimensioni

Le dimensioni camminano parallele con lo spazio a disposizione. Se non prendi le misure non puoi acquistare un lettino o un’altalena che diminuisce otticamente la grandezza del giardino. Ricorda che devi mantenere le fonti d’aria e di luce, che i volumi devono essere ben posti e ben predisposti. A tal proposito in commercio ci sono moltissimi mobili dalle dimensioni ridotte, belle e a volte anche più funzionali rispetto a quelle più grandi.

Trascurare l’importanza dell’illuminazione

Perché se arredi il giardino dimentichi di dare importanza alle luci? Si tratta di un errore comuni a tutti, ma che si può facilmente evitare. A seconda del tipo di ambiente e del tipo di atmosfera che vuoi creare, puoi scegliere faretti, lampioni e elementi di illuminazione adatti alle tue esigenze. Se poi non vuoi niente di fisso e di irremovibile, allora ti suggeriamo di provare anche delle soluzioni flessibili e adattabili a seconda delle necessità del momento.

La poca importanza data ai materiali

In ultimo ma non per importanza, molti trascurano la scelta del materiale, e invece bisognerebbe preferitine uno che sia funzionale oltre che esteticamente bello da vedere. Esistono monili realizzati con materiali trattati per resistere agli agenti atmosferici, altri che invece sono realizzati per consentire un maggior isolamento termico e così via. Comunque sia, qualunque sia la tua scelta, tieni sempre davanti agli occhi quale vuoi che sia la scheda tecnica del tuo mobile da esterno, così da non ritrovarti deluso con il tempo.  Arredare gli spazi esterni ha la stessa valenza di quelli interni, non dimenticarlo.

Post Author: isan.hydi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.